Vinyasa Yoga e Yin Yoga

Vinyasa Yoga con Serena Icardi

Sentire e vivere il proprio corpo in armonia. Coltivare il benessere della mente.

Lo yoga è rivolto alle persone di ogni età.  Ognuno viene guidato nella pratica alla ricerca del proprio corretto assetto posturale e del proprio equilibrio. Si impara

no Asana e Pranayama  focalizzando l’attenzione sull’ascolto del corpo e sul silenzio della mente.

Gli esercizi donano scioltezza, coordinazione, stabilità e tonificano la muscolatura. Il corpo e la mente respirano.

 

Vinyasa Yoga e Yin Yoga con Benedetta Parroni

“Non è la persona che deve adattarsi allo Yoga, è lo Yoga che deve adattarsi alla persona” (Krishnamacharya)

Yoga significa Unione: unione tra mente, corpo e spirito, tra la nostra individualità e l’universo che ci circonda.

Yoga è libertà, equilibrio, energia, consapevolezza e armonia universale.

Il fine ultimo dello Yoga è lo sviluppo di una nuova consapevolezza esistenziale serena e pacifica, ma è anche un percorso di apertura all’unione con l’Essenza di ogni individuo.

 

Lo yoga aiuta a sentirsi bene, perché quando il corpo sta bene, è più facile che anche la mente stia bene. Attraverso la pratica, infatti, migliorano tono muscolare, mobilità articolare, circolazione sanguigna e linfatica, si equilibrano le funzioni fisiologiche,  si riduce lo stress, si raggiunge la calma interiore, vengono stimolate intuizione e creatività e si liberano energie nuove.

La pratica dello yoga apre alla conoscenza e all’ascolto di sé, ci permette di trovare la giusta concentrazione per imparare ad ascoltare e rendere più consapevole il nostro respiro, il nostro prana, la nostra energia vitale e, quindi, acquisire maggiore coscienza del nostro corpo e della nostra essenza.

Praticare yoga per me è una grande fortuna e un’immensa

gioia. Acquisire quotidianamente consapevolezza è un’esperienza illuminante e uno stimolo a non smettere mai di prendermi cura del mio corpo, della mia mente e del mio spirito.

La pratica proposta vuole unire i benefici effetti delle asana (posizioni), alla sorprendente potenza del pranayama (controllo del respiro e stimolazione della forza vitale), senza tralasciare la dolcezza del pratyahara (rilassamento) e brevi momenti di meditazione.

Yoga Rise con Annalisa Gariglio

Pratico yoga da più di vent’anni ma è da quando un amico mi ha fatto pensare che la mia pratica fosse troppo ginnica che mi si è accesa una lampadina. Vengo dal mondo dello sport agonistico e non è stato facile educare il corpo e la  mente ad una nuova disciplina.

Lo yoga è questo e molto di più: è una filosofia di vita, un continuo viaggio alla scoperta di sé che richiede amore innanzitutto, amore per sé stessi e per gli altri, dedizione e disciplina. Solo così la pratica può restituire i frutti del suo esercizio e solo così noi saremo in grado di cambiare sguardo, cambiare pelle e cuore per essere ogni volta nuovi. Come un sole che sorge ogni giorno.

“Il sole, il mio cuore”. (Thich Nhat Hanh)