Yoga in gravidanza e Preparazione al parto naturale

Classe%20yoga%20gestanti.jpgCorso di preparazione al parto naturale con Ornella Fantini

Martedì dalle 11.00 alle 13.00

La gravidanza e il parto, nella loro essenza, richiedono ai genitori di esplorare e elaborare il cambiamento e la trasformazione del corpo, della mente e del cuore.  Se vissuti con consapevolezza, i mesi della gravidanza possono permettere lo sviluppo di responsabilità, stabilità e sicurezza. Ciò permette alla coppia di formare la sua propria esperienza della nascita. Essa rifletterà valori ed esperienze di vita, così cruciali sia nel momento del parto sia negli anni che accompagnano la crescita dei figli.

Avendo fiducia nel proprio corpo si lascia che il travaglio diventi un incontro con il proprio essere. Che sia un evento naturale,  spontaneo e pieno di libertà e gioia. Nella nostra società invece di una integrazione normale di corpo, mente e cuore, ci si affida a tecniche e metodi di controllo forzato del processo della nascita.

Le donne si ritrovano in una situazione di isolamento, paura,  angoscia e timore, proiettate troppo spesso all’esterno di loro stesse. Sta diventando sempre più difficile per le donne avere fiducia nel proprio intuito e nei propri sentimenti, nella capacità di ascolto e di armonizzazione. Il parto stesso è sempre più  spesso medicalizzato. C’è poco sostegno e compassione nell’accogliere madre e figlio.

Queste giornate sono momenti di incontro e di dialogo. Esse serviranno ad incontrare altre donne e a dialogare con loro. E serviranno anche ad incontrare e dialogare con se stesse attraverso la pratica dello yoga e della meditazione. Ovviamente si tratterà di una pratica semplice e efficace nella preparazione al parto. Ad essa saranno affiancati esercizi specifici per diversi disturbi.

Durante il corso sarà dato anche ampio spazio al processo naturale del parto, per aiutare la donna a partorire con rispetto per la propria visione. Verrà affrontata l’importanza dei primi momenti nell’accoglienza del bambino; la scelta del luogo del parto e le  sue modalità, tenendo conto delle esigenze di ognuna, dei bisogni di mamma e bimbo, in modo consapevole.