Archivio eventi 2013/2014

Set
22
dom
2013
FESTA D’INAUGURAZIONE DELLE ATTIVITA’ 2013/2014 @ cambiapiano
Set 22@16:00–19:00

APERITIVO MUSICALE CON

CONJUNTO CHOROMA

Jenifer Clementi, flauto
Giulia Salsone, chitarra
Massimo Aureli, chitarra 7 corde
Massimiliano Natale, percussioni
Lo Choro: Uma música sentimental, sofisticada e muito brasileira

Villa-Lobos lo definisce l’essenza dell’anima musicale brasiliana

Il Conjunto Choroma si e’ formato a Roma nel 2011 e si è conquistato un spazio significativo e di riferimento per far conoscere ed apprezzare un tipo di musica brasiliana ancora poco diffusa in Europa, lo choro. Ha partecipato a trasmissioni radiofoniche, si è esibito in club, teatri e festival e ospitato alcuni tra i più importanti artisti brasiliani, nelle famose rodas tradizionali, Il loro repertorio si ispira ai più importanti autori ed interpreti come Pixinguinha, Azevedo, Nazareth e Jacob do Bandolim, che hanno fatto la storia di questa musica nata a Rio de Janeiro intorno al 1870, precedente al samba e che attualmente sta vivendo una rinascita in tutto il Brasile. pagina fb degli artisti: https://www.facebook.com/pages/Conjunto-Choroma/178892665524510

 

 


 

Nov
24
dom
2013
“Papa’! Mi porti al Concerto?” Incontro I
Nov 24@16:00–17:30

Incontro di “Educazione al Concerto” per bambini accompagnati dai loro genitori

Percorso didattico nel quale le formazioni musicali che si esibiscono in un vero e proprio concerto,

mostreranno e faranno ascoltare ai bambini e ai loro genitori i loro strumenti e la loro musica.

Buon diverimento!!

Nel Primo incontro si parlerà di Jazz di fiati e di percussioni con:

NidoWorkshop

NIDO Workshop nasce dall’incontro di Francesco Chiapperini e Luca Pissavini con l’intenzione di creare, far crescere e diffondere un linguaggio jazzistico contemporaneo basato sull’improvvisazione radicale, prendendo forma dalla corrente del Free Jazz sviluppatosi negli anni Sessanta per arrivare alla Musica Contemporanea ed Euro Collettività e solismo, richiami al jazz feroce e destrutturato di Mingus a quello armolodico di Ornette.
Il repertorio del gruppo è costituito da brani originali scritti dagli elementi della band, ma non mancano anche alcune rielaborazioni in chiave moderna di pietre miliari della storia del jazz. La musica che ne viene fuori è fluida, intensa, molto influenzata dalle correnti jazzistiche partorite dalla Scuola di Chicago, ma con uno sguardo sempre aperto anche alla tradizione afroamericana.

Dic
8
dom
2013
“Papa’! Mi porti al Concerto?” Incontro II
Dic 8@15:30–17:00

Incontro di “Educazione al Concerto” per bambini accompagnati dai loro genitori

Percorso didattico nel quale le formazioni musicali che si esibiscono in un vero e proprio concerto,

mostreranno e faranno ascoltare ai bambini e ai loro genitori i loro strumenti e la loro musica.

Buon diverimento!!

Nel secondo incontro ascolteremo i suoni degli ottoni dei

“Gruppo Rinascente”  

Brass Trio

Susanna Thomas (corno)
Alessandro Maras, (trombone)
Gabriele Cavallari (trombone basso)

Musiche dal Barocco a L.V. Beethoven, Schostakovich, J.Lennon/Mc Cartney

Feb
8
sab
2014
CambiaTRIO in Concerto – Beethoven
Feb 8@18:30–19:30

Ludwig Van Beethoven

Trio in C minor, Op. 1 No. 3

Allegretto dalla sinfonia No. 7

violino – Camille Thiebaut

violoncello – Stefania Grillo

pianoforte – Massimo Gervasi

Feb
9
dom
2014
GIORNATA DI LEZIONI APERTE E GRATUITE
Feb 9@07:00–18:00

Ore 10.00 Hari yoga con Benedetta Parroni

 

Ore 11.00 Yoga Flow con Antonella Wicki

 

Ore 12.00 Kriya Yoga con Mauro Vitale

 

Ore 13.00 Acro Yoga con katharina Loetzsch

 

Ore 15.00 Danza orientale contemporanea con Natalia Bonanese

 

Ore 16.00 Prove Aperte con Massimo Gervasi (Pianoforte) e Jenifer Clementi (Flauto Traverso)

 

Ore 17.00 Laboratorio Musicale per bambini

 

Ore 18.00 Hari yoga con Serena Icardi

 

Ore 19.00 Ginnastica posturale con Ivan Sintoni

 

Mar
23
dom
2014
Spettacolo di Burattini per grandi e piccini @ Associazione Culturale Cambiapiano
Mar 23@16:00–17:00

Daniele Miglio e Vittoria Rossi  in:
“Cenerentola e le altre…”
Spettacolo di Burattini per grandi e piccini

Mag
25
dom
2014
CambiaTRIO in Concerto – Beethoven
Mag 25@17:00–18:00

Evento organizzato nell’ambito di 00176  Pigneto Città Aperta

Ludwig Van Beethoven

Trio in C minor, Op. 1 No. 3

Allegretto dalla sinfonia No. 7

violino – Camille Thiebaut

violoncello – Stefania Grillo

pianoforte – Massimo Gervasi

Mag
29
gio
2014
Aperitivo benefit per Cambiapiano @ Zazie nel Metro'
Mag 29@19:30–22:30
Mag
30
ven
2014
Concerto di Musica da Camera – Monaco – Argentieri
Mag 30@21:00–22:00

Flavio Monaco  – pianoforte

Nicola Argentieri  – flauto traversoflutepiano

Programma

–  Johann Sebastian Bach – Sonata  in sol minore (BWV 1020)

–          Allegro

–          Adagio

–          Allegro

– Wolfgang Amadeus Mozart – Andante in do maggiore (KV 315)

– Ludwig van Beethoven – Sonata in si b maggiore

–          Allegro

–          Polonaise

–          Largo

–          Tema con variazioni

– Gaetano  Donizetti – Sonata in do

Giu
10
mar
2014
Cambiapiano vi aspetta da Rosti @ Rosti
Giu 10@19:30–21:30
Giu
27
ven
2014
Danza e Musiche dal Mondo @ Associazione Culturale Cambiapiano
Giu 27@21:00–22:30
Set
6
sab
2014
Concerto di Inaugurazione attività 2014/2015 @ Associazione Culturale Cambiapiano
Set 6@19:30–21:30

Francesco Negro Trio

francesco negro trio

“Aspettando il Tempo”

Il Trio nasce nel 2009 dall’incontro dei tre musicisti in occasione dell’International Jazz Master di Siena.
Un’istantanea della nuova generazione del jazz italiano, nelle cui file militano giovani musicisti interessati ad esplorare la propria creatività attraverso composizioni originali, a confrontarsi con le tradizioni (native o altre) e ad esplorare le infinite possibilità dell’improvvisazione.

Il primo cd del trio “Silentium” è il frutto di lunghe sessioni di prove nel silenzio colmo di luce della campagna salentina e nel chiuso di uno studio, circondati dall’energia convulsa di Roma. La successiva registrazione in studio restituisce il linguaggio del trio in tutta la sua originalità, con una successione di brani inediti alternati a frammenti di improvvisazione collettiva.

In occasione del concerto a Cambiapiano il trio suonerà in anteprima i brani che daranno vita al nuovo cd “Aspettando il Tempo”

Francesco Negro: piano
Igor Legari: contrabbasso
Ermanno Baron: batteria

 

IMAG1314 IMAG1313 IMAG1312 IMAG1311 IMAG1310 IMAG1309 IMAG1308 IMAG1307 IMAG1306

Ott
19
dom
2014
Simone Maggio Trio – “True” @ Associazione Culturale Cambiapiano
Ott 19@19:30–21:00

simone maggio trioSIMONE MAGGIO TRIO
Il trio nasce circa sette anni fa; negli anni ha lavorato sempre in continua ricerca e sperimentazione, facendo dell’eclettismo, la via principale per conoscere e sviluppare le sue potenzialità.
Proprio i diversi percorsi individuali dei tre, hanno permesso al trio una visione “progressive” del jazz ; una continua ricerca di connessione con lo spirito che animò la musica di quegli anni.
Chiaramente non si parla di una ricerca concettuale ed estetica ma d’intenzione.
Nel 2013 è uscito il primo album del trio dal titolo “True”, un
lavoro le cui influenze vanno appunto dal progressive, fino al
900 europeo, passando per il romanticismo. Le composizioni
sono caratterizzate sia parti più meditative che da elaborate
strutture armoniche e metriche , ma sempre con una grande
cantabilità.
Nell’estate di quest’anno il trio ha registrato il suo secondo
album, di prossima uscita, dal titolo “ Secret Ambush” ; qui il
suono del trio si apre anche ai suoni elettrici; al pianoforte
acustico si aggiungono con molto equilibrio suoni di rhodes,
wurli, hammond e synth. In questo lavoro i confini
dell’improvvisazione e la composizione si fondono ancora di
più; evolvendo l’interplay, e la visione del trio.

Simone Maggio – piano
Andrea Colella – double bass
Davide Pentassuglia – drums

 

Ott
26
dom
2014
Albero Sonoro
Ott 26@20:30–21:30

socialbanneralberosonoroCAMBIAPIANOAlbero Sonoro – didjeridoo solo
Christian Muela (didjeridoo)

Un percorso di studio in cui la sintesi tra musica contemporanea e le vibrazioni dei Didjeridoo creano un piacevole massaggio sonoro.
ALBERO SONORO è  lo stretto legame tra un linguaggio musicale contemporaneo e sonorità arcaiche: musica elettronica fatta attraverso il suono del didjeridoo!

Per scaricare ALBERO SONORO cliccate qui!

BIOGRAFIA
Suonatore di #didgeridoo dal 2003, è impegnato nella ricerca artistica tra strumenti antichi nella società di oggi, in particolare nella produzione di musica “contemporanea” con tecnologie primitive.
Oltre alla musica la ricerca coinvolge anche la sfera visiva con l’elaborazione di performance o sculture spesso attraverso linguaggi sinestetici, utili per condividere valori più universalmente riconoscibili.

leggi tutta la biografia >> clicca qui

CV musicale

BLOG

Nov
9
dom
2014
Laboratorio di Erboristeria @ Ass. Cult. Cambiapiano
Nov 9@17:00–19:00
Nov
16
dom
2014
Laboratorio di Erboristeria @ Ass. Cult. Cambiapiano
Nov 16@17:00–19:00
Nov
23
dom
2014
Antonio Ragosta Trio @ Ass. Cult. Cambiapiano
Nov 23@19:30–20:30
Nov
29
sab
2014
RAVIND SHANGA & SALVATORE ROTUNNO in Concerto
Nov 29@19:30–21:00

PROGRAMMA

Greensleaves – Anonimo 17°sec.

Sonata in A K 33 – W.A. Mozart / A. Traeg

Pot-Pourri da temi di Beethoven – Beethoven/Diabelli

Serenata op.127 di Mauro Giulliani: Maestoso, Minuetto, Tema, variazione 1, variazione 2, variazione 3, rondò

Andante grazioso,variazioni da 1 a 6. Menuetto, Allegrino alle Turca – Mozart

Ravind Sangha – flauto traverso

Salvatore Rotunno – chitarra 

 

Il duo eseguirà musica barocca, classica e romantica con strumenti originali del XIX sec.
Il flauto è in legno d’ebano, con un sistema meccanico completamente diverso dal flauto moderno.
La chitarra è di forma diversa rispetto alla chitarra moderna, ha un suono simile al liuto e corde di budello animale

 

RAVIND SHANGA

shangaè nato in Autralia e si è diplomato all’ Elder Conservatorium of Music con lode con i M° Louise Dellit e Zdenek Bruderhans. Ha ricevuto un riconoscimento importante dal St. Marks College, dell’Università di Adelaide. Ha inoltre conseguito un Master presso l’Università del Queensland, dove ha discusso la tesi prima di iniziare una carriera concertistica ad Amsterdam. A 16 anni ha vinto la borsa di studio”James Carsons Gold Flute” e più tardi è diventato primo flauto dell’Orchestra giovanile Mondiale (World Youth Orchestra).

E’ stato ospite in molti festival internazionali come il London Early Music (UK), l’ Utrecht Early Music Festival (Olanda), La Folia Festival (Svizzera),‘Un hivern in Mallorca’ Festival (Spagna), il Woodford Music Festival e il Darwin International Guitar Festival (Australia); l’ Amsterdam Film Festival e il” Brisbane and Melbourne Early Music Festivals” dove si è esibito come solista con Lucy Van Dael. Ravind Sangha ha suonato per la BBC Television e per le reti spagnole, olandesi e australiane.

Ravind Sangha ha più volte suonato per la regina Beatrix d’Olanda.

Si esibisce in formazioni di diverso genere: Jazz and Bossa Nova con i Bossa Blue, Tango con gli Origen Tango, insieme ai quali ha condiviso il palco con i più grandi nomi del Tango fra cui Roxana Fontan, Osvaldo Zotto, Miguel Angel Zotto, and Pablo García.

 

SALVATORE ROTUNNO

Rotunnoha iniziato giovanissimo lo studio della chitarra e ha conseguito brillantemente il diploma presso il Conservatorio G. Rossini di Pesaro sotto la guida del M° Francesco Taranto.

Si è distinto in numerosi corsi di perfezionamento ottenendo il diploma di Merito in qualità di solista e il diploma d’Onore in qualità di membro del Gruppo Chitarristico dell’Arcum a conclusione dei corsi di alto perfezionamento di Camerino Eurofestival patrocinati dalla Cee; in qualità di solista il Diploma di Merito ai corsi di alto perfezionamento “Feronia Musica” tenuti dal M° Giuliano Balestra; il Diploma di Merito in qualità di solista ai corsi “Incontri con i maestri” sotto la guida del M° Francesco Taranto, del M° Carlo Carfagna, del M° Carlos Bonnell e del M° Carlo Domeniconi.

Ha approfondito la conoscenza del repertorio dell’800 con strumenti d’epoca con il M° F. Taranto (suona su una preziosa chitarra dei primi dell’800 del liutaio francese P. Pacherell).

Ha svolto un’intensa attività concertistica in Italia e all’estero (Cappella privata del Papa, Banca D’italia, Istituto Italo Latino Americano, Beni Culturali, Rassegna Feronia Musica, Museo Napoleonico, Biblioteca Nazionale, Castello Colonna di Gennazzano, Chiesa di S. Monica in Los Angeles, Parrocchia di Yonkers New York, Museo degli Strumenti Musicali di Roma, Rassegna “Liuteria in Concerto”, ecc.).

Ha inoltre svolto attività di direzione corale in diverse chiese di Roma, guidando il proprio coro in rassegne nazionali e internazionali. Ha avuto l’onore di essere invitato a dirigere una messa alla Basilica di S. Pietro in Roma.

Vanta una notevole esperienza didattica sia nel campo nel campo chitarristico che in quello scolastico. Dal 2000 è insegnante di Ed. Musicale presso l’Istituto Mastai di via Dell’ Imbrecciato dove, oltre alla normale attività didattica, ha messo in scena diversi spettacoli musicali sia in qualità di direttore musicale e aiuto regista (Forza Venite Gente, Aggiungi un Posto a Tavola, Rugantino, Canto di Natale, I Promessi Sposi, L’Odissea) che in qualità di autore (spettacolo musicale MUSICA PER…, spettacolo di poesia e musica Voci, Parole e Note per vivere il Natale, concerto e danza su musiche tratte dalle colonne sonore intitolato Stardust, la storia dei Magnifici Beatles, per citarne solo alcuni).

Attualmente ricopre, presso la medesima Istituzione Scolastica, l’incarico di Preside, ponendo un’attenzione particolare alle attività e ai progetti dedicati alla diffusione della cultura musicale e della chitarra, sia dal punto di vista storico che tecnico, argomenti questi purtroppo tuttora poco considerati dai libri di testo.

Dic
7
dom
2014
CONJUNTO CHOROMA
Dic 7@19:30–21:00
CONJUNTO CHOROMA

Jenifer Clementi, flauto
Giulia Salsone, violao
Massimo Aureli, violao 7 cordas
Massimiliano Natale, percussioni

Formatosi a Roma nel 2009, il Conjunto Choroma si è conquistato un spazio significativo e di riferimento per fare conoscere ed apprezzare un tipo di musica brasiliana ancora poco diffusa in Europa, lo choro. Ha partecipato a trasmissioni radiofoniche, si è esibito in club, teatri e festival e ospitato alcuni tra i più importanti artisti brasiliani, nelle famose rodas tradizionali,
Il loro repertorio si ispira ai più importanti autori ed interpreti come Pixinguinha, Azevedo, Nazareth e Jacob do Bandolim, che hanno fatto la storia di questa musica nata a Rio de Janeiro intorno al 1870, precedente al samba e che attualmente sta vivendo una rinascita in tutto il Brasile.

Dic
14
dom
2014
FELDENKRAIS
Dic 14@17:00–19:30

Seminario introdutivo al feldenkrais
feldenkrais

Con IL FELDENKRAIS lavoriamo con il movimento in maniera semplice e dolce prendendo coscienza di noi, della nostra postura delle nostre cattive abitudini, delle tensioni superflue e come sia possibile ritrovare un benessere più profondo, lasciandoci alle spalle dolori e disagi. Con questa pratica e alla profondità con cui dirigiamo l’attenzione verso noi stessi potremo ritrovare una grande armonia con la nostra persona e con l’ambiente circostante

Non sono richieste particolari abilità…chiunque può partecipare.
COSTO 15 EURO A PERSONA

Per informazioni 3280733924

Per prenotare occorre versare un anticipo di 10 euro presso la sede di Cambiapiano in via Romanello da Forlì n. 40

oppure su

carta Poste Pay numero 4023-6006-0431-1987

intestato a Marco Franceschelli

Cod. Fisc. FRNMRC77B23C085Z

Comunicare poi la prenotazione tramite facebook o al numero 3280733924

https://www.facebook.com/events/800228860042114/