Category Archives: Produzioni Artigianali

Prendersi cura di sè: WEEK END IN SABINA

SABATO 1 E DOMENICA 2 GIUGNO

 

 

All’interno del percorso Cura del sé che Cambiapiano, Nanay e Zaziè nel metrò portano avanti, e dopo il grande riscontro dello scorso anno, torniamo a La Pancho Villa, in Sabina, per continuare a dar linfa a percorsi di auto-formazione, all’insegna della condivisione e del mutualismo

Al pranzo, alla merenda e alla cena ci pensiamo noi!
Previsto spazio bimbe/i.

 

PROGRAMMA

ore 10.30 Laboratorio di saponificazione naturale (a cura di Biljana)

Durante questa giornata di autoproduzione imparerai a realizzare in modo divertente e pratico il tuo sapone naturale, utilizzando esclusivamente oli vegetali, burri e oli essenziali, con il metodo tradizionale a freddo. Porterai a casa il sapone realizzato insieme. Portare da casa: stampi in silicone per dolci dove colare la pasta di sapone e contenitori rigidi per trasportare tutto a casa. Si raccomandano vestiti comodi a maniche lunghe e scarpe chiuse.

Ore 13.00: Pranzo vegano/vegetariano con prodotti genuini
ore 15.30 Passeggiata al torrente alla scoperta del territorio

ore 17.00 Sessione di Yoga e meditazione a cura di Serena

Prima del tramonto ci dedicheremo a una meditazione sullo spazio del cuore, il nostro “spazio sacro” dal quale tutto ha origine e nel quale gli opposti si integrano. Seguirà una pratica defaticante per disintossicare corpo e mente attraverso Asana e Pranayama. Si consiglia di portare un cuscino e una coperta.

Piccola Merenda per i bambini

ore 20:00 Cena biologica vegetariana

ore 21.30 Serata di osservazione astronomica a cura di Stefano + Keplero Sound

Il cielo estivo è sicuramente il più interessante per un neofita, sia per il clima favorevole allo stare all’aperto che perché offre la possibilità di vedere i dettagli di oggetti celesti familiari. Grazie al buio concesso dalla Luna Nuova di inizio giugno, in caso di bel tempo saremo in grado di distinguere: Giove e Saturno, la via Lattea estiva con lo Scorpione, il Sagittario, l’Aquila e il Cigno e magari altre sorprese. In caso di maltempo impareremo i primi rudimenti della fotografia astronomica e ne vedremo i risultati in una bella mostra fotografica di Stefano. Keplero Sound (a cura di Roberto Fega): Composizioni originali ispirate al fascino dell’Universo e dei suoi spazi infiniti ideate appositamente per la serata.

Contributo:

40€ per l’intera giornata e 25€ per mezza giornata (laboratorio di saponi e pranzo oppure yoga, cena e osservazione astronomica) Bimbe e bimbi: gratis

Prenotazione obbligatoria

Tel: Annalisa 3318531222 (mandare sms, verrete richiamati)
cambiapiano@gmail.com – spazionanay@gmail.com

Per chi vuole è previsto il pernottamento e la colazione del 2 giugno prima del rientro a Roma (chiedi informazioni)

Prendersi cura di sé. Condividiamo percorsi per nutrire Corpo e Spirito

7 incontri teorico-pratici

Proseguiamo il ciclo di incontri iniziati l’anno scorso (http://www.nanay.it/cura-di-se-al-ritmo-delle-stagioni-inizio-corsi-11-novembre-presentazione-5-novembre), sempre grazie alla collaborazione e alla sinergia tra Cambiapiano, Nanay e Zazie nel Metrò.

 

Quest’anno iniziamo in primavera con una serie di incontri dedicati ad Alimentazione sana e consapevole, Autoproduzione alimentare, Erboristeria e Cosmesi naturale, Ascolto di sé e Autocura. A giugno è prevista una giornata di laboratori, escursioni e condivisioni in Sabina

In seguito i programmi nel dettaglio. 

Crediamo fermamente nell’importanza di ri-connetterci con noi stesse per re-imparare prima di tutto ad ascoltarci, a capire i nostri bisogni e a conoscere il nostro corpo. Siamo convinte che, di conseguenza, è necessario essere coinvolte in prima persona nella cura di noi stesse, intesa come mantenimento in armonia del nostro sistema Mente-Corpo-Anima. Fanno parte di questo processo imparare a preparare, scegliere, conoscere il cibo di cui ci nutriamo, i rimedi 

e i prodotti che usiamo per l’igiene e la bellezza e l’ascolto e cura del nostro corpo. Tutto questo per raggiungere, oltre che l’equilibrio e la soddisfazione che non può che derivare dalla nostra autonomia e 

consapevolezza, anche la sostenibilità (ambientale, economica, sociale) delle scelte che facciamo nel quotidiano. Siamo interconnesse con tutto ciò che ci circonda.

 

Scopriamo attraverso la guida 

delle operatrici Nanay-Cambiapiano, che condivideranno le loro conoscenze e competenze 

nei loro laboratori e seminari, quante cose possiamo fare per nutrire 

 

mente e corpo riducendo i rifiuti e i consumi, ritirando la “delega” che in questi anni abbiamo dovuto dare a qualsivoglia esperto o prodotto commerciale per la cura di noi stesse e che ci ha rese tutte e tutti più fragili e dipendenti dal mercato.

Gli incontri si svolgeranno presso Zazie nel Metrò (via E. Giovenale 16) e l’Associazione Cambiapiano (via R. Da Forlì 38), Roma, Pigneto.

 

Costi: variabili tra i 7 e i 15 euro. Previsti inoltre sconti e riduzioni per chi partecipa a più di un incontro e per studenti e disoccupati. 

Per informazioni e iscrizioni:

spazionanay@gmail.com

info@cambiapiano.com

Officine Naturali

 

Il laboratorio autogestito Officine Naturali nasce nel 2004, all’interno del centro sociale occupato e autogestito Forte Prenestino, dall’incontro degli escursionisti di Alpinismo Orizzontale con ecologisti ed appassionati di erboristeria e botanica.

Scopo del laboratorio autogestito è di promuovere la conoscenza e l’uso non speculativo delle risorse naturali e del territorio, mantenendo vivo il portato storico delle culture suburbane e rurali.

Crediamo nel recupero consapevole e condiviso dei saperi di cura tramandati da secoli che ci sono stati espropriati dal sistema classista e sessista del capitale.

Sperimentiamo in un’ottica di autoproduzione e autocura, in contrapposizione alla dipendenza dall’istituzione medica e dalle multinazionali del farmaco e del petrolio.

Lo facciamo anche cercando di utilizzare materie prime di piccoli produttori agricoli e artigiani che costruiscono economie locali al di fuori di meccanismi speculativi e di sfruttamento. Stiamo creando una rete con realtà ed individualità affini. Aderiamo al percorso del connettivo Terra/terra.

Siamo convinte e convinti che questa pratica sia parte di un percorso di liberazione dalle logiche di profitto e di controllo.

Contatti:

officinenaturali@insiberia.net

intrugliando@noblogs.org