Balyayoga

Tutti i lunedì dalle 17:00 alle 18:00

Balyayoga è il nostro metodo per fare yoga con i piccoli.

“Balya” in sanscrito significa “infanzia” o anche “per i bambini”, ma questa parola in italiano richiama immediatamente quella figura che cura i bambini allevandoli e nutrendoli con amore e attenzione.
Balyayoga vuol essere proprio questo: un modo nuovo di fare yoga attraverso un percorso e un metodo di insegnamento specifico, che si propone di “nutrire” i bambini e allo stesso tempo accompagnarli amorevolmente nella loro crescita fisica, psichica ed emotiva, per giungere alla scoperta di sé.

Caratteristiche:
Le Asana (le posizioni) sono pensate per i bambini e sono diverse da quelle per adulti. Infatti, non sono associate ad una rigida tecnica di respirazione e, sia la ritenzione del respiro che l’apnea, sono assolutamente evitate. Vengono presentate in maniera ludica e i nomi divertenti contribuiscono a stimolare la creatività.
La Respirazione per i bambini è comunque importante. Rispettando la respirazione fisiologica, semplici esercizi aiuteranno i bambini a prenderne sempre più consapevolezza. Nessun esercizio di Pranayama (ossia il controllo ritmico del respiro) viene insegnato ai bambini al di sotto dei 13 anni.
Il Rilassamento e la Meditazione, anche se per i bambini è limitata a pochi minuti e da considerare nell’ottica di un percorso, hanno il fine di migliorare la conoscenza del proprio Sé attraverso un lavoro di concentrazione ed interiorizzazione. I benefici: un maggiore e più consapevole ascolto del proprio corpo, una riduzione dello stress e dell’ansia, una migliore concentrazione, una diminuzione dell’aggressività a favore di un miglioramento della socializzazione.
Le Attività creative e di fantasia sono al centro dello sviluppo psichico del bambino. Attraverso i disegni, le attività artistiche e le storie morali che vengono raccontate, l’intelligenza dei bambini viene stimolata offrendo al tempo stesso un aiuto per esprimere le emozioni e i propri stati d’animo.
L’Educazione Neoumanista è alla base del metodo. E’ un sistema educativo basato sulla filosofia neoumanista proposta da P.R. Sarkar nel 1982 nel suo libro “Neoumanesimo: la liberazione dell’intelletto”.
La Visione olistica del bambino. Le attività sono volte a dare un’identità al bambino in cui la componente fisica, psichica ed emotiva costituiscano un insieme integrato.

Ci piace vedere il bambino come un diamante dalle mille sfaccettature: solo restituendo luce a ogni singola faccia il diamante potrà brillare in tutto il suo splendore.

Contatti Insegnante Balyayoga®:
Martina Morales
Tel: 328 7698305
martymorales@gmail.com

Info: info@cambiapiano.com