Author Archives: admin

23 febbraio: YOGA SCIAMANICO

SABATO 23 FEBBRAIO ore 10:00–13:00

YOGA SCIAMANICO

WORK SHOP PRATICO

con Natascia Bolacchi

Lo Yoga Sciamanico fa riferimento alla forma più arcaica dello Yoga, qualcosa che ha fatto da fondamento e da ispirazione alla nascita dello Yoga e poi lo ha pervaso di linfa vitale.

 

 

“Lo Yoga Sciamanico è per eccellenza lo Yoga della potenza, di vocazione Tantrica, di natura antica, di voce poetica. Parla attraverso pratiche meravigliose che riguardano il risveglio dell’energia dormiente in ogni uomo: la Kundalini. Parla mediante la Psicopompia, la capacità di vedere simultaneamente nella morte e nella vita” (Selene Calloni Williams)

 

Pratiche:

  • Sequenza Fluida: pratica di risveglio dell’energia vitale, sperimentando alcune semplici asana unite al pranayama e alle mudra.
  • La contemplazione dello scheletro:è presente nei riti di iniziazione sciamanica eschimesi. E’ una meditazione che porta a sperimentare il processo di morte e rinascita, un’esperienza contemplativa di rinnovamento spirituale di tutto il proprio essere. E’ propedeutica al rituale della Ruota di Medicina.
  • Rituale di celebrazione del Mandala della Ruota di Medicina: permette di apprendere 5 differenti tipi di pranayama attraverso la bocca, connettendo ogni sacra direzione (ovest, sud, est, nord e del centro) ai chakra, ai sacri elementi (terra, acqua, aria, fuoco) agli spiriti animali, agli stadi di evoluzione umana e alle posizioni statiche e dinamiche. Il Rituale ci insegna a conoscere il Mandala della Ruota che è un simbolo universale presente nel mondo e nell’uomo, nel macrocosmo e nel microcosmo.
  • Meditazione sui Corpi di Luce in Savasana: normalmente siamo consapevoli del corpo fisico, mentale e vitale. Questi tre involucri non sono i soli che possediamo. Sono presenti in noi altri tre corpi: astrale, karmico e causale, che sono parte delle dimensioni ultracoscienti. Faremo esperienza di tutti i corpi di luce partendo dagli involucri corrispondenti alle dimensioni coscienti, agli involucri più sottili, passando attraverso i chakra.

COSTO: 40 euro comprensivo di brunch

NATASCIA BOLACCHI è ballerina professionista sino al 1991 ed insegnante di danza sino al 1996. Nel 2002 si appassiona della scienza Ayurvedica e riscopre la Danza in forma terapeutica ed energetica, grazie alla guida della dottoressa Mélanie Guéneau, medico agopuntrice. Quindi approfondisce la Danza Terapia con  Maria Fux.

  • Frequenta la scuola di Naturopatia Ayurvedica e PanchaKarma presso Ananda-Ashram di Milano. Si diploma nel 2005 al C.S.R.A.M (center for study and research on Ayurveda and Naturopathy) di New Delhi. Studia lo yoga tantrico integrale diplomandosi come insegnante di Hatha Yoga e Hatha Vinyasa Yoga.
  • Studia Medicina Inka-Q’ero; Temazcal, Ruota di Medicina; Anusara yoga con i maestri Marc Holzman e Andrea Boni.
  • E’ iniziata alla pratica dell’OM Healing da Sri Swami Vishiwananda e alla pratica dell’Atma Kriya presso il centro spirituale Bhakti Marga a Taunus (Francoforte). Certificata Riconnectve Healing I° e II° livello con il dottor Erik Pearl Workshop di Yoga Sciamanico con Danny Paradise.

26 Gennaio: Intensivo di Qi Gong La Ragazza di Giada e il Gioco dei 5 Animali

INTENSIVO DI QI GONG

La Ragazza di Giada & Il Gioco dei 5 Animali

con Emanuela Bigiarini

Il Qi Gong è la disposizione a lavorare con l’Energia. È un auto-allenamento del corpo e della mente che rafforza la capacità di prevenire le malattie e l’invecchiamento, proteggendo e rafforzando la propria salute. Il Qi Gong comporta la pratica regolare di forme rappresentate da movimenti, tecniche di respiro e meditazione che, associate a un adeguato stile di vita, purificano il corpo e la mente dalle tossine preparandoli a ricevere il naturale flusso di energia vitale. Obiettivo dell’incontro periodico di Qi Gong è accrescere e accudire la nostra Energia Vitale, migliorando la vitalità fisica, la quiete mentale e l’equilibrio emozionale. Praticheremo La ragazza di Giada, una forma ideata per le diverse fasi vitali della donna che aiuta a purificare sangue e fegato e Il Gioco dei 5 animali. Tigre, Cervo, Orso, Scimmia, Gru: mimando i movimenti di ciascun animale si stimola la circolazione del Qi. Questa forma ha subito diverse modificazioni nel corso del tempo dal 17° secolo. La nostra pratica seguirà gli insegnamenti trasmessi e arricchiti dal Dr. Liu Dong. Emanuela Bigiarini ginecologa e omeopata, ha studiato MTC e Qi Gong avendo la fortuna di seguire gli insegnamenti del Dr. Liu Dong e di Master Liu He. Si è occupata di assistenza domiciliare al parto e utilizza terapie non convenzionali nella pratica clinica.

Sabato 26 Gennaio 10.30 – 13.30

Associazione Culturale Cambiapiano, Via Romanello da Forlì 38/40 – Pigneto

costo 30 euro

info e prenotazioni: info@cambiapiano.com – cell. 3343227101

 

23 Gennaio: Esercizi spirituali -Laboratorio di filosofia quotidiana

ESERCIZI SPIRITUALI

Laboratorio di filosofia quotidiana

a cura di Enrico Schirò

 

La filosofia insegna ad immaginare, riconoscere e argomentare. Attraverso la pratica della filosofia è possibile esercitare il ragionamento ipotetico, controintuitivo e paradossale, riconoscere aspetti e lati misconosciuti di sé stessi, degli altri e della realtà, articolare le ragioni delle proprie credenze come anche dei propri sentimenti.

Tutte e tre queste capacità svolgono un ruolo, talvolta latente e inosservato, nella nostra vita quotidiana. Sviluppare queste capacità può non solamente arricchire il quotidiano, ma anche donargli leggerezza. Una filosofia quotidiana allena la mente alla plasticità e al dinamismo, alleggerendo la vita. Obiettivo del laboratorio è quello di offrire strumenti teorici e pratici per un uso quotidiano della filosofia. 

Le attività di questo laboratorio si basano in particolare sui lavori di Pierre Hadot, Michel Foucault e Moreno Montanari. 

Ogni incontro è strutturato in due tempi. Nella prima parte si introdurrà o approfondirà l’argomento specifico dell’incontro, anticipando alcune possibili tracce di discussione. Nella seconda parte, invece, si stimolerà un dialogo tra i partecipanti, tale da consentire una condivisione reciproca di pensieri e sentimenti. Dal terzo all’ottavo incontro, il laboratorio di concentrerà su tre specifici esercizi spirituali (esame di coscienza, lettera filosofica, colloquio con sé stessi). Anche in questo caso si stimolerà un dialogo filosofico personale, lasciando spazio, a chi liberamente sceglierà di farlo, di condividere con il gruppo le proprie sperimentazioni nel corso del laboratorio.

PROGRAMMA:

Gli esercizi spirituali, incontro introduttivo, Mercoledì 16 gennaio, ore 21-22.30

La morale provvisoria, primo incontro, Mercoledì 23 gennaio, ore 21-22.30

La morale provvisoria, secondo incontro, Mercoledì 30 gennaio, ore 21-22.30

L’esame di coscienza, terzo incontro, Mercoledì 6 febbraio, ore 21-22.30

L’esame di coscienza, quarto incontro, Mercoledì 13 febbraio, ore 21-22.30

Il colloquio con sé stessi, quinto incontro, Mercoledì 20 febbraio, ore 21-22.30

Il colloquio con sé stessi, sesto incontro, Mercoledì 27 febbraio, ore 21-22.30

La lettera filosofica, settimo incontro, Mercoledì 6 marzo, ore 21-22.30

La lettera filosofica, ottavo incontro, Mercoledì 13 marzo, ore 21-22.30

La cura di sé, incontro conclusivo, Mercoledì  marzo, ore 21-22.30

 

Costo: 30 € mensili

Info: info@cambiapiano.com – 3291958263 – enrico.schiro@gmail.com

 

TUTTI I MERCOLEDì: MEDITAZIONE MINDFULNESS – Incontri gratuiti

Nell’ambito del progetto di Tirocinio Formativo della Facoltà di Neuroscienze dell’Università di Pisa, Cambiapiano promuove un ciclo di incontri totalmente gratuiti che ci insegneranno la tecnica di Meditazione Mindfulness.

Tutti i Mercoledì alle 20:30

Sabato 2 Febbraio alle 10:00

 

vi proponiamo incontri gratuiti per apprendere e praticare insieme questa tecnica

SIETE TUTT@ INVITAT@!!!!

Ma di cosa si tratta?
Prima agiamo e poi pensiamo è davvero così….?
Per essere consapevole del qui ed ora
c’è bisogno di familiarizzare con la propria mente … i propri pensieri …i propri sentimenti …con quello che si è in questo momento .
Sei stressato , sei deluso, sei stanco prova a sederti e….Ascolta …Respira. Semplice ….è più semplice di quanto si possa immaginare. Questa è la meditazione.
Non vuol dire andare altrove, ma permettere a se stessi di essere dove si è,  con il mondo così com’è nel momento presente.
Meditare permette di coltivare la nuda esperienza e sviluppare delle qualità che sono presenti in noi.
Permette di creare un spazio interiore libero , aperto ,per prendersi cura di sé, migliorando la propria consapevolezza corporea emotiva e creativa , sostituire le emozioni distruttive con antidoti  che ristabiliscono un equilibrio psicofisico contro lo stress, causa di molte malattie.
Meditare è diventare consapevoli attraverso un processo lento di trasformazione interiore, che si è amati nel qui ed ora in ogni istante.
———————-====———————
Nathalie Leopaldi Ha acquisito esperienze attraverso un percorso formativo di tecniche Contemplative orientali ed occidentali, nei numerosi viaggi fatti in India ed attraverso il contatto con insegnanti di meditazione orientale ed occidentale. E’ iscritta al Master in Neuroscienze, Mindfulness e tecniche Contemplative presso l’Università di Pisa.

Per informazioni e prenotazioni:

info@ cambiapiano.com

Arte della parola

Tutti i venerdì

dalle 20:30 alle 22:00

Arte della parola

Quando le parole diventano immagini

Con Antonella Mottin e Silvia Giorgi

 

Un incontro incentrato sulla scoperta e l’esplorazione della Parola è sempre un’occasione speciale per accorgerci di come i suoni che usiamo per parlare sono molto più di un codice per convogliare pensieri e emozioni.

ll piano di studi si fonda sui principi portati da Rudolf Steiner e Marie Von Sivers, diffusi in Inghilterra da Peter Bridgmont, voice trainer presso il Globe Theatre di Londra e fondatore della Chrysalis Theatre Acting School e per la prima volta in Italia da Paolo Giuranna, Maria Lucia Carones e Claudio Puglisi.

La parola non è solo un mezzo di comunicazione e veicolo di contenuti ma, attraverso un esercizio consapevole, può diventare ritmo vivente, movimento organico, portatore dell’elemento artistico.

E’ indispensabile imparare a riconoscere bene la differenza di una parola ben detta ma morta, senza risonanza, schiacciata, e una parola che si vibrante di vitalità come una lancia scagliata da mano sicura che, descrivendo una parabola perfetta, va a colpire nel segno.

Quando l’artista prenderà possesso del suo strumento, comincerà propriamente a suonare, plasmando ogni singola parola, dando giusto valore al verso, e comporrà artisticamente l’insieme del pezzo da eseguire. Qui entra in gioco lo stile, che costituisce la fisionomia particolare, quindi l’individualità di un’opera, e permette all’artista di immergersi nel carattere specifico della lirica, dell’epica, e dell’arte drammatica.

PROGRAMMA

Esercizi per prendere coscienza dello spazio

come risonanza e conformare voce e parola nella corrente del respiro,

Esercizi di conformazione fonetica – comprendere la posizione interna dell’organismo della parola

(lingua, denti, palato, labbra) per il rilascio dei suoni vocalici e consonantici,

Esercizi di articolazione – come dominare la corrente del respiro e far fluire l’aria senza impedimenti attraverso l’organo della parola,

Studio su i sei gesti o manifestazioni del linguaggio,

Esercizi di carattere recitativo preparatori per lo stile epico, lirico e drammatico. Studi su narrazioni, poesie , fiabe ,dialoghi e scene della drammaturgia classica e contemporanea.

 

SILVIA GIORGI

Attrice, regista, docente e socia di ARPA (Artisti riuniti della Parola ) di Roma Diplomata presso l’Accademia di Arte della parola e Arte Drammatica di Dornach, Goetheanum, Basilea, attualmente insegna Arte della Parola e Arte Drammatica.
Dal 2001 conduce corsi annuali di teatro e arte della parola, laboratori per adolescenti e bambini delle scuole elementari e medie e progetti per il Comune di Roma.
Tra gli ultimi spettacoli realizzati come regista: Ipaziada Mario Luzi con L’associazione ARPA Concerto per corpi in rivolta –spettacolo di teatro danza vincitore del bando Assemblaggi Provvisori 2016.
Direttrice artistica per la Rassegna NarrAzioni 2016/17/18 presso il MAT di Viterbo.

ANTONELLA MOTTIN

Logopedista, artista della Parola e insegnante, attrice, sono nata e cresciuta a Roma da genitori veneti.

Ho scoperto il teatro nel 1993 frequentando seminari di teatro sperimentale, urbano e di strada e partecipando negli anni successivi a vari spettacoli e programmi ispirati a poesie e racconti. Grazie al desiderio di avvicinarmi al teatro cosiddetto classico e alla formazione attoriale più accademica mi sono diplomata nel 1998 all’Accademia d’Arte Drammatica della Calabria, dove ho incontrato l’Arte della Parola. Questo nuovo percorso mi ha portato in Inghilterra per dedicarmi all’arte del racconto e della poesia, oltre all’arte drammatica, all’Artemis School of Speech & Drama, dove mi sono diplomata con “distinction” nel 2002.

Dopo aver fatto parte di alcune compagnie internazionali sono tornata in Italia; ho continuato l’avventura teatrale e ho insegnato Arte della Parola alla scuola di arteterapia Stella Maris di Bologna.

Mi sono poi sempre più interessata all’aspetto terapeutico del linguaggio e della parola, approfondendo l’Arte della Parola terapeutica e infine nel 2013 laureandomi in Logopedia. Da allora mi sono principalmente dedicata alla terapia.

Dal 2015 sono parte del gruppo Drammi Mistero di Roma che mette in scena i drammi creati da Rudolf Steiner.

Dal 2016 insegno Arte della Parola per il corso di formazione in Counselling biografico sulla base dell’Antroposofia dell’Associazione Arte dell’Io e Umanità di Verona.

In arte Goldie – Duetto per voci e pianoforte

Domenica 18 Novembre ore 18.30

IN ARTE GOLDIE

Duetto per Voci e Pianoforte

tratto da “Memorie di una maîtresse americana” di Nell Kimball

edito da Adelphi

 

Voce recitante: Laura Riccioli

Pianoforte e Canto: Valentina Cardinali

Selezione e adattamento del testo Laura Riccioli

Musiche scelte, arrangiate e eseguite da Valentina Cardinali:

George L. Cobb, W. A. Mozart, John Newton, W. C. Handy, Tori Amos, Stephen Foster, Oscar Peterson, Willard Robinson, Eric Satie, Scott Joplin, folk traditional, piano improvisations.

*

Il racconto di Nell Kimball, che da sprovveduta ragazza di campagna diviene prima prostituta poi tenutaria di uno tra i bordelli più esclusivi ed eleganti di New Orleans, ci sprofonda nell’America notturna e fosforescente a cavallo tra Ottocento e Novecento, tra case di piacere, giochi d’azzardo e svaligiatori di banca, profumi d’oppio e musica jazz.

Tra le pagine della sua vita si respira il grande senso di avventura dell’epoca, selvaggia, precaria e imprevedibile, che ci riporta inevitabilmente all’incertezza dei nostri giorni.

 

Ne emerge il ritratto di una società spudorata, disposta a utilizzare ogni mezzo necessario per sopravvivere e allo stesso tempo affermare la propria vitalità.

Il duetto, partendo dall’esplorazione dei suoni lontani dell’infanzia della protagonista, avvolta da paesaggi brulli e soffocanti, percorre i ritmi moderni delle metropoli in costruzione di Sant Louis, Chicago, New York e lo sferragliare dei primi treni, attraversando le pulsazioni a luci rosse dell’incontro dei corpi.

Nessun uomo dimenticherà mai di essersi fatto sventagliare le palle da una farfalla nella mia casa dalla porta dorata” Nell Kimball

per informazioni:

Valentina Cardinali 3398769188 valecardi@gmail.com

Laura Riccioli 3287084661 ricciolilaura@gmail.com

Associazione Culturale Cambiapiano: info@cambiapiano.com

22 Dicembre A casa nel mito – Laboratori per famiglie

A casa nel mito

Laboratori per famiglie

Un luogo e un tempo dove bambini e adulti possano attraversare, grazie al gioco del teatro, immagini, simboli e valori della mitologia greca tenendosi per mano.

Prossimo incontro

sabato 22 dicembre

ore 11.15

Io credo questo: le fiabe sono vere”. Italo Calvino

Un ciclo di laboratori che ogni mese si avventureranno in miti diversi, dal mito di Eros a quello di Orfeo e Euridice, dal mito di Icaro a quello del Re Mida, tra fiori, frecce, scudi, semi, carri e sorgenti d’acqua che faremo nostri grazie alla suggestione di tecniche espressive rubate all’arte dell’improvvisazione, del teatro, delle arti pittoriche.

Quello di interrogarsi sulle proprie origini è uno dei primi bisogni dell’uomo. Da sempre la conoscenza del mito aiuta grandi e piccoli a capire che l’esigenza di cercare spiegazioni di aspetti misteriosi del mondo e della vita è qualcosa che accomuna tutti i popoli.

Il bambino, attraverso la scoperta delle sue origini culturali e la ricchezza di suggestioni che il mito offre, si arricchisce degli strumenti necessari per una più profonda coscienza del suo presente, impara a conoscersi, a interagire con gli altri e maturare il suo universo psicologico ed emotivo grazie all’universalità del linguaggio del mito e del teatro e naturalmente grazie all’attività di gruppo.

L’adulto sarà invece invitato a condividere con il bambino un tempo poetico, magico, lontano dalle incombenze di tutti i giorni, a cui poter tornare rivivificati dagli archetipi del mito, dalle risposte che essi sanno dare ai nostri quesiti più importanti, dal riscoprire modalità di gioco che possano nutrire la comunicazione tra grandi e piccoli anche in casa.

Insieme possiamo dunque imparare a conoscerci sotto altre vesti e ampliare il nostro immaginario.

La finalità del laboratorio non è il solo insegnamento delle singole tecniche artistiche, bensì la scoperta del senso del “fare” artistico, creando uno spazio dove vivere insieme con passione e creatività.

I laboratori si svolgeranno dalle ore 11.15 alle 12.45, un sabato al mese, nella sede dell’Associazione Cambiapiano in via Romanello Da Forlì, 40.

Costi: € 20 adulto + bambin@; + € 5 secondo adulto

Per info e prenotazioni: 347 1961002 – ricciolilaura@gmail.com

Laura Riccioli lavora come attrice, regista e autrice teatrale da circa 25 anni, ma da sempre l’amore per il disegno e la pittura si sono intrecciati con il suo percorso di attrice, spingendola a realizzare un vero e proprio doppio percorso. Spesso il suo lavoro di illustratrice ha incontrato e nutrito quello di attrice e viceversa. Oltre a recitare in diverse compagnie teatrali, per il cinema e la tv, ha pubblicato Spaghettis aux delices du désert per la casa editrice Kaleïdoscope, Lina e il canto del mare per la casa editrice Mesogea, Un filo di storie per Rapsodia edizioni e una serie di ritratti per la rivista Carta. Ha inoltre realizzato disegni animati per il teatro e insegnato in carcere pittura e teatro per otto anni, oltre che nelle scuole, nelle biblioteche e presso il presidio per migranti Baobab Experience.

CONTAMINAZIONI – Laboratorio di danza

Martedì 6 e venerdì 9 novembre,

dalle 12:00 alle 13:30

Prove gratuite del laboratorio di danza

Contaminazioni

con Michela Giordani

 

Contaminazioni è un percorso di danza etnico-contemporanea in cui si allenano tecniche e generi diversi: dalle danze a percussione del Maghreb, alla contaminazione con lo stile gitano, alla sperimentazione contemporanea, attraverso un lavoro guidato e di ricerca. Potenziamento, coordinazione, elasticità muscolare fanno da sostegno a un accurato lavoro tecnico e creativo.

Michela Giordani 

Tutto comincia dalla musica, dalle percussioni, dalla varietà di ritmi che nell’area del Maghreb trovano massima e virtuosa espressione. Da lì comincia il mio studio decennale della danza, dallo stile classico e folklorico mediorientale, fino all’incontro araboandaluso, poi la ricerca e la sperimentazione contemporanea. Quindi, la voglia di combinare e contaminare tutto per oltrepassare le specifiche frontiere espressive, e originare altre danze. Fb donnechedanzanocoilupi

 

Info e prenotazioni: info@cambiapiano.com

Classi di esercizi di Bioenergetica

“Il tempo e l’energia che investite nel vostro corpo è il miglior investimento che possiate fare. State in realtà investendo in voi stessi, perché voi siete il vostro corpo o, se volete, il vostro corpo è voi”.

(Alexander e Leslie Lowen)

 

Tutti i lunedì dalle 10:30 alle 11:30 lezioni di BIOENERGETICA a Cambiapiano.

 

Prenota la tua lezione di prova o iscriviti subito al corso!!!

 

 

Le classi sono tenute da Elisabetta Bolino, psicologa e conduttrice di classi di bioenergetica abilitata SIAB.

 

Info e prenotazioni: info@cambiapiano.com

1 2 3 7